Business-à-Porter: la tua IMMAGINE deve essere CREDIBILE – puntata n. 2 (prima parte)

In ambito personale o professionale, avere uno stile personale – dal punto di vista del look – coerente con la nostra personalità è sicuramente un asset vincente.

Sul piano personale permette di stabilire relazioni sincere. Ci mostriamo per quello che realmente siamo.

Sul piano professionale può addirittura incidere sulla crescita del nostro business perché entra in gioco una parola chiave, la CREDIBILITA’.

Quando si parla di stile personale ci riferiamo all’immagine che ciascuno di noi esprime non solo dal punto di vista dell’aspetto esteriore, ma nella sua globalità.

Manifestiamo la nostra immagine anche nel modo cui ci muoviamo nello spazio, nel modo cui ci  comportiamo, nel modo di esprimerci verbalmente e con i contenuti oggetto delle nostre conversazioni.

Quanto più il nostro look è allineato a tutto questo, tanto più siamo credibili verso il nostro interlocutore.

L’importante è non cadere negli stereotipi con la convinzione di dover essere ‘come tu mi vuoi o come il mondo intorno mi vorrebbe’.

Ci sono sicuramente regole non scritte legate al buon senso e al buon gusto; ci sono policy riferite al tema del dress code, in particolare per alcuni ambiti professionali o cerimoniali, ma in generale oggi la regola d’oro è l’autenticità, la naturalezza.

Quanto più siamo coerenti nell’espressione della nostra immagine, tanto più siamo credibili.

Scrivi un commento

il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati *