Trend Capelli FW 2019/2020: accessori protagonisti

La stagione invernale sta ormai entrando nel vivo e se le tendenze moda sono già una certezza consolidata, è ora di dare uno sguardo ai maggiori trend in ambito beauty e style.

Non solo make up però: i capelli sono protagonisti del nostro look tanto quanto il trucco e dunque vale la pena vedere quali saranno I tagli e I colori must-have dell’inverno 2019/2020 e tutti gli accessori che saranno protagonisti delle nostre acconciature invernali.

Partiamo con il dire che la stagione invernale prevede hairstyle e nuance per tutti I gusti con la predominanza del concetto di “portabilità” che pervade il mondo del beauty, senza perdere di vista però tocchi creativi e nuance ricercate.

I tagli che andranno per la maggiore sono quelli scalati e I bob in tutte le loro variazioni, ma quello che è importante è che le ciocche siano sempre ben strutturate per dare volume, soprattutto nel caso di capelli molto fini, oppure sfilate e ribelli per alleggerire dove serve.

Altro must-have in fatto di haistyle sarà la frangia, tornata ormai prepotentemente di moda qualche anno, che nell’inverno 2019/2020 diventa piena e bombata.

Via libera dunque, per chi ha I capelli lunghi, a capigliature piene, sapientemente modellate e con frange importanti. Chi ha I capelli medi invece potrà puntare su hairstyle ariosi e con ciocche sfilate ad arte, meglio se con scriminatura centrale.

Per I capelli corti via libera infine a caschetti sfilati o tagli minimal in puro stile anni ’90, resi unici da colorazioni particolari.

Per quanto riguarda il colore, la parola d’ordine dell’inverno sarà “sperimentazione”: dai saloni degli hairstyle più famosi come Jean Louis David, Davines, Framesi, Wella e Toni & Guy arrivano infatti nuovi input per provare a cambiare il proprio look a volte anche in modo deciso.

Per le amanti delle tonalità chiare resistono molto bene il biondo vaniglia e il biondo caldo, che vira al miele, con radici leggermente più scure per un effetto decisamente naturale.

Per chi desidera mantenere le chiome il più naturali possibili ci sono le nuove sfumature di castano chiaro e castano ramato che donano soprattutto a chi ha la carnagione chiara.

Nocciola, cioccolato e castagna sono poi le nuance ideali per tutte le carnagioni, capaci di illuminare viso e capelli regalando un’allure naturale e chic.

Dovendo dire quale sarà la nuance cult di stagione, probabilmente proprio il castano cioccolato con higlights più chiari.

Le amanti del rosso troveranno invece irresistibile la tendenza rosso vibrante con sfumature pesca sulle punte o il rosso ciliegia ad effetto glossy.

Chi ama uscire fuori dagli schemi anche attraverso la propria chioma non resterà delusa dalle nuove tinte dalla texture estrema: nero con riflessi verde metallizzato, azzurro polvere per un effetto etereo, rosa fragola dall’anima pop (vista ampiamente anche sui profili Instagram di alcune influencer) e l’inedito mix dal sentore punk formato da nero, viola e fucsia.

L’abbinamento più nuovo? Il castano caldo sfumato in verde menta: only the braves!

Resiste bene anche il grigio argento, soprattutto per le più giovani e per chi non ha paura di sembrare “più grande”. Questa nuance dà il meglio di sè su tagli corti e sbarazzini.

In generale continuano ad essere di moda tutte quelle tecniche che permettono di regalare movimento alla chioma mettendo da parte I colori piatti e regalando ai capelli mille sfumature differenti: via libera dunque a shatush, ombré e degradé, oltre all’intramontabile balayage.

Infine diamo un’occhiata a quali accessori impreziosiranno le nostre acconciature invernali.

Inutile dirlo, il protagonista assoluto sarà ancora lui: il cerchietto. Tornato ormai alla ribalta grazie a brand come Chanel, MiuMiu e Prada che lo hanno riportato in auge già da qualche mese, il cerchietto ampio e bombato, in puro stile anni ’60, resiste anche nella stagione invernale 2019/2020.

Gucci, Prada, Fendi, Chanel, ma anche brand low cost come Zara e Accessorize hanno proposto cerchietti per tutti I gusti, da quelli in raso e velluto dallo stile minimal a quelli tempestati di strass e perle passando per I cerchietti simil-fascia, con finto nodo sulla sommità.

Da adattare, naturalmente, a seconda dell’occasione e dell’outfit.

Tra gli accessori più amati resistono però anche le tenere mollette, in versione colorata e pop, dalla texture lucida, oppure in versione pastello e bon ton. Da portare rigorosamente a coppia. Bene anche le mollette gioiello, grandi e vistose o sottili e super luccicanti.

Per chi non ama cerchietti e mollette nessuna paura: tra gli accessori più glam dell’inverno troviamo anche i cappelli in eco-pelliccia dal mood vaporoso e super caldo, meglio se in colori strong e che si fanno notare, poco importa se si tratta di hat a falda larga o stile colbacco. L’alternativa super stilosa? Il cappello in pelle, di qualsiasi modello, purché sia in questo materiale: tra I colori must-have il testa di moro e il pistacchio.

Altro must-have? Le fasce d’ispirazione russa, indossate anche dalla regina Elisabetta, ovvero le Babushka.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *