SALDI 2020: i capi must-have da non farsi sfuggire!

Come ogni anno, il mese di gennaio è uno dei momenti più attesi dalle fashion addict.

Non c’è bisogno di spiegare il perchè ovviamente 🙂

Iniziano infatti i tanto amati saldi invernali, ovvero quel magico lasso di tempo in cui è possibile acquistare, a prezzi ribassati, a volte addirittura stracciati, alcuni dei capi sognati mentre sfogliavamo le riviste di moda durante l’autunno.

Ogni anno il calendario degli sconti cambia, sia per durata che per inizio e fine, variando le proprie date da regione a regione: tuttavia quello che non cambia è l’opportunità di portare a casa veri e propri affari a prezzi super.

Attenzione però, non è tutto oro quello che luccica, come si suol dire: se i saldi rappresentano una ghiotta occasione per acquistare a prezzi scontati abiti e accessori, è anche vero che non sempre l’acquisto risulta azzeccato. Le insidie che si nascondono dietro un apparente affare infatti sono parecchie, dal capo ormai già fuori moda alla taglia sbagliata, fino all’acquisto d’impulso che finirà inevitabilmente in fondo all’armadio in attesa di tempi migliori.

Ci sono però dei piccoli trucchi che si possono – e si devono – tenere a mente quando si parte per lo shopping selvaggio in saldo: innanzitutto ricordare sempre di provare capi ed accessori prima di qualsiasi acquisto, conservando lo scontrino con cura per un eventuale cambio. Poi indubbiamente non cedere all’acquisto sull’onda emozionale del momento solo perché scontato, dimenticando completamente il proprio stile o il proprio modo di vestire: che farsene infatti di un capo scontatissimo che però sappiamo già che non indosseremo mai perché non nelle nostre corde?

Altro consiglio utilissimo è quello di procedere, prima di ogni sessione di shopping in saldo, con un bel check del proprio armadio e chiedersi: quali sono i capi che indosso più spesso e per i quali conviene comprare qualcosa da abbinare? Quali sono invece gli abiti che vorrei introdurre nel mio guardaroba e che posso comprare adesso in saldo? E quali accessori mi mancano da abbinare a ciò che già possiedo?

Il tutto tendendo conto naturalmente anche dei propri gusti personali e del budget a propria disposizione. Insomma, partire con le idee chiare vuol dire essere già a buon punto: in questo modo sarà più probabile acquistare con maggiore consapevolezza evitando errori.

Ma detto ciò, quali sono i capi must-have sui quali puntare senza ombra di dubbio? Cosa comprare senza rimorsi durante i saldi 2020?

In cima alla lista c’è senz’altro lui, il capospalla: la stagione fredda è entrata nel vivo e cosa c’è di meglio che approfittare degli sconti per acquistare un bel cappotto caldo ed avvolgente? Quest’anno a dominare la scena ci pensa il soffice modello Teddy.

Dall’appeal comfy, soffice al tatto e super coccoloso, si declina in colori pastello o più accesi, ma anche in nuance evergreen: dal rosa antico al fucsia, dal giallo sole al blu elettrico passando per l’intramontabile cammello e bianco, il cappotto Teddy è senz’altro uno degli acquisti su cui puntare.

Alternative altrettanto valide? Senz’altro il cappotto animalier, anche nel modello a vestaglia, molto “femme fatale”, e l’ecopelliccia corta e coloratissima, perfetta per chi ama farsi notare.

Ottimo investimento anche i piumini, corti o lunghi come quelli di Moncler, imbottiti e caldissimi, completi di cappuccio con bordi in eco-fur. Anche qui via libera a colori pastello e accesi, ma anche all’intramontabile nero.

Passando dai capispalla agli abiti, tornano di moda gli abiti con le spalline sottili o quelli “off-the-shoulder”, dunque che lasciano le spalle scoperte in modo discreto e femminile. Puntate dunque dirette su quelli, mentre se desiderate un capo intramontabile, allora il tubino nero con la gonna stretta lunga sotto al ginocchio è il capo che fa per voi.

E per le gonne? Quest’anno spopolano le mini in pelle nera o cammello, leggermente drappeggiate, meglio se a portafoglio. Molto in voga anche le skirt a metà strada tra una mini e uno shorts, ottimo compromesso tra comodità e sensualità.

I pantaloni da prendere in saldo invece si dividono in varie categorie: abbiamo gli intramontabili leggings in ecopelle, perfetti da abbinare a maximaglie o camicie stampate; i pantaloni palazzo (perfetti per quasi tutte le body shape) in colori tenui, dal cammello al rosa, fino ad arrivare alle nuance più strong come il verde scuro e i viola, per outfit estremamente chic e dal sapore Seventies; ma non dimentichiamo anche gli intramontabili jeans nelle varianti flare (sì, vanno ancora), i mommy e i boyfriend e, ovviamente, gli slouchy dal sapore grunge e gli amatissimi skinny.

Bellissime da comprare in saldo poi le camicie stampate, ricamate, con volants e paillettes, fiocchi e spalline sfrangiate oppure minimal e destrutturate: insomma, la camicia è tornata protagonista e, da buon capo versatile, non può assolutamente mancare nel nostro guardaroba perché abbinabile davvero con tutto, dal jeans al tailleur.

Per chi non vuole sbagliare poi, via libera a camicine bianche con romantici plissè sul davanti e collettini alla coreana, perfette anche sotto al più rigoroso dei blazer.

Tra i must-have da comprare in saldo poi non possono mancare i maglioncini romantici, con applicazioni di volants e fiocchetti (Zara docet), in colori chiari e pastellosi, ma anche in nuance fluo e in versione over. Da acquistare anche i pullover a righe e quadri in puro stile bon ton.

Infine passiamo agli accessori: anche qui l’acquisto “giusto” non è quello scontatissimo, ma quello che torna più utile in fatto di abbinamento con il resto del guardaroba. E parliamo dunque di cinture, foulard, cappelli, ma anche naturalmente scarpe e borse. Fanno eccezione gli occhiali da sole: lì possiamo anche fare una piccola pazzia acquistando, con lo sconto, quel modello che sogniamo da tempo.

Indubbiamente durante i saldi invernali 2020 non si può non comprare un paio di decolletè, meglio se nude, da sfruttare in tantissimi outfit, ma anche i cuissardes in suede e gli amatissimi ankle boots.

Imperdibili da acquistare con i saldi sono poi le sneakers bianche: intramontabili, comode e versatili, le utilizzeremo ancora per molto, dunque vale la pena investire in questo acquisto.

Altro accessorio da acquistare con i saldi sono indubbiamente le shoulder bag, meno soggette alla moda delle microborse osannate in questa stagione.

 

| Filed under Fashion Trends | Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *