Wear your goals: dal Personal Branding all’Employee Branding

Avere un team che possiede un’immagine coerente con i codici e i valori aziendali è un elemento distintivo strategico ed è parte integrante della comunicazione dell’azienda.

Oggi infatti ogni dipendente è di fatto un brand ambassador.

Il workshop – organizzato in pieno accordo con le direttive dell’area HR o Marketing – è dedicato al personale di front office, ai commerciali e agli addetti vendita, ai manager e a tutto il personale a diretto contatto con la clientela al fine di migliorare lo standing professionale di ogni dipendente.

Il Consulente d’Immagine in ambito aziendale ha l’obiettivo di rafforzare la coerenza tra identità aziendale e immagine del personale sviluppando un percorso che dalla consapevolezza dell’importanza del proprio Personal Branding porti a interiorizzare il concetto più ampio di Employee Branding,

Il workshop può essere organizzato per gruppi o singolarmente.

Business Style: Consulenza di Immagine per Start Up

Se l’immagine è un asset strategico per le grandi aziende per le start up lo è ancora di più!

Per queste realtà spesso l’elemento competitivo determinante non è il servizio e/o prodotto migliore ma il self marketing fatto dalle persone che animano la start up.

Oggi sono il manager, il dipendente, il receptionist, il magazziniere i veri portatore di valore nella comunicazione del brand, i testimonial della sua immagine. Ecco allora che diventa fondamentale verificare la condivisione dei valori, della mission, delle policy dell’azienda da parte di queste persone.

Questa analisi – che è oggetto del mio workshop – comprende anche il tema dell’immagine che – se gestita in modo efficace – può assolutamente concorrere alla visibilità e alla crescita del business.

Ogni professionista che opera in una start up deve governare con molta attenzione la sua ‘immagine’ non solo con riferimento al suo dress code – per fare una buona ‘impressione’ – ma anche attraverso una buona capacità oratoria (public speaking), il proprio comportamento (galateo) e una corretta gestione dei profili social personali con l’obiettivo di comunicare coerenza, autorevolezza, credibilità.



Visita il mio blog

leggi gli articoli recenti

Wrap Dress, l’abito femminista!

E’ stato uno dei must have dell’estate 2018, ma chi lo ha detto che si può indossare solo durante la…

We Wear Culture: un mare magnum in cui tuffarsi alla scoperta della moda

La moda non è solo un effimero passatempo, né un argomento frivolo del quale chiacchierare con le amiche. O meglio…

Vladimiro Gioia. Quando la tradizione diventa glam.

Oggi racconto una nuova storia. Quella di Vladimiro Gioia, direttore creativo dell’omonima maison. Quarto di cinque fratelli, Vladimiro è erede…

Viva il cappello: accessorio di stile e personalità

Mia nonna diceva: “Una vera signora non esce mai senza guanti e cappello” Così devono pensarla anche gli organizzatori di…

Vittorio Camaiani: la moda, tra arte e magiche ispirazioni

Quando genio creativo, amore per l’arte e tocco visionario si fondono insieme, ecco che ci si imbatte in talenti speciali…

Cosa mi ha regalato la vita da freelance? Il tempo per tornare a studiare

Sono in vacanza da un paio di giorni e dopo le prime ore di ambientamento, per prendere le misure con…

Visual Merchandising, la vetrina racconta una storia. Ce ne parla Francesca Zorzetto

Forse non tutti sanno che insegno allo IED MODA di Milano. Nello specifico sono docente dei Master rivolti agli studenti…

Vicoli Santi: un atelier nel cuore della Napoli barocca

Inizia con Vicoli Santi il mio viaggio alla scoperta di stilisti e aziende italiani che operano nel settore moda e…

Come sembrare una Principessa vestendo low cost

Sapete chi è stata la mia maestra di stile? Mia madre. E’ che lei che mi ha trasmesso l’amore per il…

Veronica, tu hai un biglietto da visita? #anchesì!

Devo dire GRAZIE a Veronica Viganò. Per un motivo molto semplice.  Mi ha fatto tornare la voglia di leggere e quindi…

Per maggiori dettagli su

“Corsi e workshop per professionisti e aziende”