Essere alla moda senza svuotare il conto in banca

essere-alla-moda-givanna-vitacca

Guida allo shopping intelligente per essere alla moda, non avere gli armadi pieni e risparmiare

Possiamo tranquillamente ammettere che il sogno di ogni donna, dopo quello di poter mangiare qualunque cosa senza mettere su un solo grammo, è quello di fare shopping sfrenato per essere alla moda senza spendere un euro.

Sognare non costa nulla, è vero, ma acquistare abiti e accessori invece sì!

Come coniugare dunque il desiderio di rinnovare il nostro guardaroba (e il nostro look) senza mandare in rosso il conto in banca?

L’autunno infatti è sempre un periodo di grande frenesia sotto questo punto di vista: il cambio delle temperature, l’avvicinarsi della stagione fredda, le vetrine dei negozi e le home dei siti di abbigliamento sempre più allettanti con i loro cappottini e gli stivaletti all’ultimo grido, sono come le sirene di Ulisse che ci invogliano ad acquistare.

Resistere è quasi impossibile, ma quando la voglia di concedersi qualche sfizio di stile si sovrappone ad un periodo piuttosto complesso dal punto di vista di scadenze, rate e bollette, come si fa?

Non esiste naturalmente una ricetta magica per poter comprare tutto ciò che si vuole senza mettere mano al portafogli, ma esistono tanti trucchetti furbi che vi permetteranno di mettere d’accordo i vostri sogni di moda con il budget che avete a disposizione, tenendo però sempre a mente  questi tre elementi:

  • Risparmio: occorre cercare di acquistare capi e accessori in tutti quei luoghi fisici oppure online dove potrete risparmiare anche svariate decine di euro (e vedremo tra poco quali sono).
  • Qualità: mai perderla di vista. Non fatevi abbagliare da sconti extra o prezzi stracciati se la qualità del capo che state per acquistare non vi convince. Rischiate di pagarlo troppo poco e di doverlo buttare dopo il primo lavaggio. Controllate bene tessuti, dettagli (come ad esempio applicazioni, cerniere e bottoni) e le etichette.
  • Moda: naturalmente qualità e risparmio ok, ma un occhio allo stile non deve mai mancare. Informatevi bene sui trend del momento prima di buttarvi sull’acquisto compulsivo; puntate su capi evergreen che vanno bene sempre e su cui potrete “giocare” mixando colori e accessori; pensate bene a quali sono le occasioni in cui indosserete i vostri nuovi acquisti e, per non sbagliare nulla, fatevi consigliare da un’esperta come una consulente d’immagine che vi guiderà sull’acquisto migliore.

Ma torniamo al nostro obiettivo primario: acquistare dei capi belli e alla moda, che ci piacciono, che siano di qualità e che non costino un occhio della testa.

Come fare?

Ecco le mie tips per uno shopping intelligente che non ci svuoti il conto in banca 🙂

Puntate sugli acquisti online

Ci sono moltissimisiti come Yoox, Vestiaire Collective, Zalando & co. dove potete trovare tutta la moda che desiderate, a prezzi scontati. Naturalmente prima di acquistare confrontate i vari siti (potreste trovare il capo che cercate in più di uno, ma con prezzi leggermente diversi e a quel punto potrete ripiegare su quello più conveniente) e fate attenzione alla scelta della taglia e del colore.

Su molti di questi siti periodicamente (anche ogni settimana), arrivano pezzi nuovi o vengono messi in offerta quelli presenti sul sito: il consiglio è di iscrivervi alle newsletters per conoscere subito i capi che vengono scontati o i nuovi arrivi e approfittare di svendite e offerte speciali.

Ci sono siti poi, come PrivateGriffe, dove potete anche acquistare a prezzi ridotti capi e accessori griffatissimi e di lusso, rigorosamente di seconda mano, regalandovi il sogno di una vita senza rimanere al verde.

In alternativa, se avete in programma una serata importante e vi serve un abito davvero elegante (e costoso) o un accessorio molto importante, noleggiatelo: su DrexCode si parte addirittura da 50 euro.

Se amate il vintage visitate negozi e mercatini dedicati

Siete delle patite dei capi d’antan, degli abitini anni ’60, delle giacche con le spalline importanti anni ’80 o volete acquistare quella gonna a ruota così femminile che andava nei ’50? Qualsiasi sia il vostro capo ideale, se andava di moda anni fa potete provare a cercarlo nei negozi di abbigliamento vintage o nei mercatini. Spesso si fanno acquisti bellissimi per poche decine d’euro.

Fate un restyling dei capi che avete già

L’armadio della nonna, così come il nostro se non lo rispolveriamo da un po’, è un’ottima fonte di risparmio per quanto riguardo lo shopping. In che senso? Recuperando vecchi capi e facendoli sistemare dalle mani esperte di una sarta di fiducia o da una designer, si può riempire l’intero guardaroba di pezzi innovativi e perfettamente in linea con le tendenze della stagione. Il cappotto di cammello, trend di questo autunno, ne è la prova lampante: basta solo farlo rimodernare per poterlo adeguare alla nostra figura e il gioco è fatto!

Partecipare agli swap party

Ottima soluzione se desiderate dare una rinfrescata al guardaroba senza spendere praticamente nulla, e liberandovi contemporaneamente dei capi che non mettete più,  è quello di partecipare agli swap party, ovvero le feste a tema dove un gruppo di persone invitate per l’occasione si scambia capi e accessori.

Una vera e propria festa del baratto insomma! Ormai di swap party se ne organizzano un po’ in tutte le città, ci sono siti dedicati a questo tipo di iniziative dove vengono spiegate anche tutte le regole per partecipare. In alternativa potete organizzarne uno voi invitando amiche e parenti.

Comprare nei negozi di abiti usati di qualità o negli outlet

Altro metodo per acquistare capi e accessori senza spendere troppo è quello di recarsi nei negozi di abiti usati di qualità o negli outlet della vostra città: solitamente ce ne sono diversi, basta fare una veloce ricerca online.

A Milano potete andare ad esempio da Il Girotondo o Il Salvagente, a Roma ci sono gli outlet di Castel Romano e Valmontone che sono molto forniti. Ricordatevi che negli outlet potrete anche trovare capi griffati a prezzi mini, ma si tratta sempre di precedenti collezioni quindi informatevi bene prima dell’acquisto.

 

 

 

Scrivi un commento

il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati *